La Cantina

Per entrare in cantina si passa per il “cortivo” tipico della campagna trevigiana del XVI° secolo composto da una doppia fila di edifici che racchiudevano gli elementi caratteristici del tempo come la cantina, la stalla, il pozzo, la colombaia. Elementi che ancora oggi si ritrovano nella sede della Bonotto delle Tezze.

 

Nel cortile si incontrano gli amici e i clienti; arrivano oggi, come due secoli fa, i carri con l’uva pronta per la pigiatura.

 

La cantina è costituita da una barchessa a due piani. Il piano superiore, una volta utilizzato come granaio, è destinato ora a fruttaio per l’appassimento delle uve.

 

Nelle due sale sottostanti sono ospitati i vecchi tini per l’affinamento.

 

Accanto a questo edificio sorge una cantina moderna, progettata dall’architetto Toni Follina di Treviso. Un luogo eletto per vinificare e affinare il vino nelle condizioni ideali per esaltare le potenzialità delle uve che coltiviamo. Il territorio è caratterizzato da una incredibile variabilità soprattutto derivante da terreni così vicini ma così profondamente diversi. Il nostro obbiettivo è far esprimere al meglio ogni singola identità.

 

Le visite guidate e le degustazioni che si organizzano in azienda sono un elemento cardine di un  percorso professionale e culturale. Bonotto delle Tezze è socia del Movimento Turismo del Vino.

Prenota una visita guidata

Tel.: 0039 (0)438 488323

 

info@bonottodelletezze.it

Tenuta Bonotto delle Tezze di Bonotto Antonio

Via Duca d’Aosta, 16 - Loc. Tezze di Piave - 31028 Vazzola (TV)

C.F. BNTNTN63H10C957T - P.IVA 03287710267