Prosecco Treviso Brut

Scheda Tecnica

 

 

Prosecco:

Da un piccolo paese nella parte nord orientale dell’Italia prende il nome questo vino che è ormai diventato uno dei più apprezzati e conosciuti protagonisti del Made in Italy nel mondo. Le coltivazioni del vitigno Glera si estendono dalle colline alle pianure del Veneto e Friuli quasi a legare con le loro linee di grappoli dorati le maestose Dolomiti alle onde dell’Adriatico.

 

Caratteristiche dei terreni:

Nelle collline di Collalbrigo, nella Provincia di Treviso, prevalgono le argille antiche, profonde e calde mentre nella zona che costeggia il fiume Piave le maglie si allargano per i sassi affioranti. Le ottimali escursioni termiche che caratterizzano le fasi finali della maturazione conferiscono dapprima all’uva e, in seguito, al vino quell’inconfondibile freschezza di profumi.

Produzione di circa 150 quintali per ettaro con vigneti policlonali allevati a controspalliera.

 

Vinificazione:

Dopo la selezione manuale le uve vengono raccolte verso la metà di settembre. Il mosto viene messo a fermentare in speciali serbatoi a temperatura e pressione controllata fino ad ottenere la cosiddetta “base spumante“. Nel corso dell’annata quindi ogni singola cuvee viene messa in autoclave per la rifermentazione e l’ottenimento della miracolosa bollicina.

 

Dati analitici:

Alcool: 11,5% vol

Acidità totale: 5,80 g/l

pH: 3,30

Residuo zuccherino: 9/11 g/l

 

Note di degustazione:

E’ un vino fresco, fruttato dai ricordi di mela acerba, floreale grazie ai sentori di glicine e acacia. Dal colore giallo paglierino scarico evidenzia sottile perlage di giusta persistenza.

 

Abbinamenti:

Ideale per momenti conviviali, brindisi, finger food e stuzzichini in genere. Servire freddo attorno ai 6°C.

 

 

 

 

 

scarica in PDF
Prosecco Treviso

Tenuta Bonotto delle Tezze di Bonotto Antonio

Via Duca d’Aosta, 16 - Loc. Tezze di Piave - 31028 Vazzola (TV)

C.F. BNTNTN63H10C957T - P.IVA 03287710267